Oggi è 22/10/2017, 1:04

Vedi le altre foto

Clicca qui per scattare la foto

Discussione sul forum


Tutti gli orari sono UTC




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Nei Panni dell'Allevatore - Articolo di Chiara Balestreri
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Nei Panni dell'Allevatore - Articolo di Chiara Balestreri
MessaggioInviato: 07/02/2017, 10:09 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 17/06/2008, 7:50
Messaggi: 9999
Nei panni dell'allevatore

Immagine
© copyright di Chiara Balestreri e allevamento Essence of Khady

Abbiamo parlato tantissime volte di come riconoscere un allevatore serio, di cosa pretendere quando si vuole comprare un cane di razza, documenti, chip, pedigree ecc.
Stavolta vorrei parlare stando dall'altra parte della "barricata".
Parlo a nome mio nella mia piccola esperienza e anche a nome di altri allevatori, ai quali sono successe alcune delle cose che racconterò.

Arrivano messaggi (sul cellulare o anche su messanger) come questi:
<<MASCHIO PREZZO>>
<<QUANTO PER LA FEMMINA?>>
no, non ho dimenticato un pezzo dei messaggi, arrivano proprio così, né buongiorno, né buonasera, né niente.
già partendo così, l'allevatore serio che tiene ai suoi cani, o non vi risponde, o vi risponde mandandovi a quel paese in modo più o meno elegante. di sicuro un cane da noi non lo vedrete nemmeno in foto.
attenzione, io non critico chi chiede il prezzo del cane, è giusto chiederlo, non come prima domanda magari, ma è giusto informarsi anche su questo, ma almeno un saluto e due parole di presentazione direi che sono il minimo della buona educazione.

capitano telefonate del tipo: "salve, sono in zona sua con mio marito e i miei figli e abbiamo pensato di venire a vedere i suoi cuccioli, le va bene se arriviamo tra 10 minuti?" (per non parlare di chi ti ritrovi direttamente al citofono senza manco aver chiamato 10 minuti prima)
No che non mi va bene, per venire a vedere i cuccioli si prende un appuntamento, un allevamento non è uno zoo dove vai paghi l'entrata e ci passi la giornata.
gli allevatori sono persone, la maggior parte delle quali ha un lavoro, hanno una famiglia e come tutti noi hanno anche i pipperi propri da fare...non siamo li ogni domenica pronti ad aspettare pincopallo che passa dalle nostre parti senza appuntamento...magari ho casa da pulire, magari ho qualche cane da lavare, magari ho il pranzo dalla nonna, o magari quella domenica siccome non ho appuntamenti voglio starmene in pigiama a letto per tutto il giorno a leggere un libro.

altra cosa, quando andate in allevamento, evitate di portarci il cane che magari avete già a casa, soprattutto se ci sono cuccioli piccoli. è pericoloso per i cuccioli. per lo stesso motivo evitate di fare il giro degli allevamenti della zona uno dietro l'altro, con le scarpe potete portare in allevamento delle malattie anche letali per i cuccioli.

quando chiamate l'allevatore non insistete a voler venire subito a vedere il cucciolo se questo vi dice che ancora non sono vaccinati e non ve li può far vedere, non è cattivo, semplicemente non mette a rischio la vita dei suoi cuccioli perché voi non potete aspettare un mese per vederli dal vivo.
accontentatevi delle foto per il momento, è per il bene del cucciolo.
Immagine
© copyright di Chiara Balestreri e allevamento Essence of Khady

non insistete nel voler portarvi a casa il cucciolo che avete scelto il giorno della visita se l'allevatore vi dice che non è ancora il momento di farlo, lo fa per il bene del cucciolo, perché parta dall'allevamento quando è a posto almeno con i vaccini minimi.

altra cosa molto fastidiosa è chiedere sconti o pagamenti rateali. non siete in una concessionaria di automobili, l'allevatore non sa neanche chi siete, fidarsi è bene non fidarsi è meglio, quindi prima di decidere di comprare un cucciolo risparmiate per poterlo pagare (e mantenere soprattutto).
oltretutto il tempo che l'allevatore dedica ai cuccioli e ancora prima a scegliere l'accoppiamento e tutto il lavoro di selezione che c'è dietro non è gratis.

non pretendete di visitare tutto l'allevamento (casa o canile quando si tratta di allevamenti molto grandi o con cani di grossa taglia), è casa nostra, voi siete degli estranei, non credo che a casa vostra facciate fare il giro della casa a chiunque passa di li.Io non so se siete davvero interessati a comprare un cucciolo o se state facendo un sopralluogo per venire tra una settimana a svaligiarmi casa....
e sempre tornando al discorso di prima delle malattie portate (es. parvovirosi), col cavolo che vi porto a vedere dove magari ci sono dei cuccioli ancora molto piccoli.

quando l'allevatore vi chiede di pagare un anticipo (spesso un terzo del costo del cucciolo) per prenotare il cane, e che fino a che non c'è un anticipo il cane è considerato disponibile, non storcete il naso, perché succede che ti dicono sisisisisisi lo prendiamo lo prendiamo, tu rispondi ad altre 20 chiamate dicendo che il cucciolo in questione è prenotato salvo poi non sentire più le persone che dicevano che l'avrebbero preso (magari ne hanno trovato un'altro pronto prima senza avvisarti)

non pensate di andare in allevamento e uscirne dopo 10 minuti, non funziona così, l'allevatore vi spiegherà, vi farà firmare un contratto, vi darà un sacco di indicazioni. minimo minimo ma proprio a fare in fretta ci vuole un'ora.

capita che l'allevatore a volta già al telefono altre una volta conosciuti dal vivo, vi dica che non vi darà un suo cane. succede, se a me una persona non convince non gli venderò un mio cucciolo, anche se magari è la persona più brava del mondo, ma io non lo so con certezza, quindi posso anche dire di no. non sono cattiva, penso di fare il meglio per il mio cucciolo. voi dareste in mano i vostri figli a qualcuno che non vi piace o che vi dà delle brutte sensazioni? non credo proprio. è la stessa cosa.

ricordatevi che un allevatore serio non farà di tutto per vendervi un cucciolo, anzi, se vi vedrà poco convinti, sarà la prima persona a dirvi di pensarci bene, perché un cane non è un giocattolo. o se il cucciolo che ha a casa non è adatto a voi (magari uno molto timido e voi avete 3 figli esagitati che urlano e corrono tutto il giorno) vi dirà di aspettare per vedere se in una prossima cucciolata magari ci sarà il cucciolo mattacchione che saprà adattarsi bene alla situazione.
o viceversa il cucciolo per una persona anziana, se ne ha solo uno molto vivace proporrà di aspettare di averne uno più pacato che possa essere un compagno piacevole e non un terremoto.

so che per la maggior parte di voi quelle che ho scritto sono cose ovvie, ma vi assicuro che non è così, sono capitate a me e ad altri, persone maleducate che pensano di essere al supermercato e che l'allevatore sia al loro servizio. non è così. possiamo e dobbiamo dire di no quando qualcosa non ci quadra o se la persona non ci piace, stiamo decidendo della vita dei nostri cuccioli, non di un paio di mutande.

detto questo, viva gli shih tzu

Chiara Balestreri - Essence of Khady

Immagine
© copyright di Chiara Balestreri e allevamento Essence of Khady

_________________
Sonia&Ray
Immagine
Il compito più alto di un uomo è sottrarre gli animali alla crudeltà.
- Emile Zola
http://www.youtube.com/watch?v=sT8NmgXPwY4


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it