Oggi è 23/02/2020, 4:56

Vedi le altre foto

Clicca qui per scattare la foto

Discussione sul forum


Tutti gli orari sono UTC




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 46 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
"Imperial" Shih Tzu che cos'è?- Attenzione!
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: "Imperial" Shih Tzu che cos'è?- Attenzione!
MessaggioInviato: 25/05/2009, 11:25 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 17/06/2008, 7:50
Messaggi: 9999
Riporto parte dell'articolo purtroppo in inglese ma se si usa un traduttore online è comunque comprensibile.(Questo post lo integrerò allo standard dello shihtzu)

"Imperial" Shih Tzu

THE FACTS ABOUT "IMPERIAL" OR "TEACUP" SHIH TZU


The words "imperial" and "tiny teacup" are sometimes used interchangeably to describe undersized Shih Tzu. In fact, the terms "imperial" or "tiny teacup" should be regarded as what they really are.... A MYTH often used by unethical breeders to create a market for dogs that do not conform to the breed standard. These tiny dogs are NOT what the Shih Tzu has been since it was developed as a distinctive breed in China ’s imperial palace, nor what it ought to be.

Maybe you read an ad in your local newspaper, searched the Internet, or know of someone who acquired a Shih Tzu using the words "imperial" or "tiny teacup" to describe how unusual and special (and even more expensive?) their dog might be. The official breed standard approved by the American Kennel Club (AKC) and the American Shih Tzu Club (ASTC) calls for a weight range of 9 to 16 pounds.

A breed standard is a written description of the ideal dog of a particular breed by which it is bred and judged at dog shows. Breed standards are used by all canine organizations. The first written standard for Shih Tzu was that of the Peking Kennel Club, in 1938, which stated that the ideal weight for Shih Tzu was 10 to 15 pounds. Today, Shih Tzu breed standards approved by purebred dog registries around the world are very similar to the 1938 Peking Kennel Club standard. They recognize that one of the distinguishing characteristics of the Shih Tzu is that it is not a fragile dog. It is very solid and sturdy despite its relatively compact size.



Continua qui--> http://www.americanshihtzuclub.org/imperial

Traduzione di Nucciaf
nucciaf ha scritto:
Le parole "imperiale" e "minuscola tazza da te" sono a volte usate in modo intercambiabile per descrivere uno Shih Tzu sottomisura. Infatti i termini "imperiale" o "minuscola tazza da te" dovrebbero essere considerati come quello che realmente sono .... UN MITO spesso usato da allevatori immorali per creare un mercato per cani che non sono conformi allo standard di razza.
Questi cani minuscoli NON sono ciò che lo Shih Tzu è stato da quando è stato sviluppato come una razza caratteristica del Palazzo Imperiale Cinese, né ciò che dovrebbero essere.

Forse avete letto un annuncio sul giornale locale, ricercato su Internet, oppure siete venuti a conoscenza di qualcuno che ha acquisito uno Shih Tzu usando le parole "imperiale" o "minuscola tazza da te" per descrivere quanto insolito e speciale (e anche più costoso?) il loro cane potrebbe essere. Lo standard ufficiale di razza approvato dal'American Kennel Club (AKC) e dall'American Shih Tzu Club (ASTC) dice che il peso dovrebbe oscillare tra le 9 e le 16 libbre (4.082 e 7.257 Kg).

Uno standard di razza è una descrizione scritta del cane ideale di una particolare razza, attraverso la quale esso viene allevato e giudicato alle expo canine. Lo standard di razza è usato da tutte le organizzazioni cinofile.
Il primo standard scritto riguardante lo Shih Tzu è stato quello di Peking Kennel Club, nel 1938, in cui si affermava che il peso ideale per lo Shih Tzu era tra le 10 e le 15 libbre (da 4.536 a 6.804 Kg). Oggi gli standard di razza per lo Shih Tzu, approvati nei registri dei cani di razza pura in tutto il mondo, sono molto simili allo standard del 1938 del Peking Kennel Club. Essi riconoscono che una delle caratteristiche distintive dello Shih Tzu è che esso non è un cane fragile. E' molto solido e robusto, nonostante le sue dimensioni relativamente compatte.


La miniaturizzazione come pericolo ( ossia sui Toy, Teacup, Mini, Micro, Nani, Mosca )
"POCKET" E "TEA-CUP" DOGS La moda dei cani miniaturizzati
di Valeria Rossi


“Ho uno yorkshire toy” è sempre stata una della frasi-simbolo della “cuggineria” popolare in tema cinofilo.
Infatti solo i più sprovveduti credono ancora che lo yorkshire abbia taglie diverse: in realtà esiste un unico standard che prevede un peso massimo di 3,178 kg.
I cani più piccoli sono yorkshire piccoli (e non nani o toy), mentre quelli più grossi non sono "yorkshire giganti", ma cani fuori taglia e fuori standard.
Punto e basta.
Purtroppo ciò che sembra semplicissimo sulla carta non lo è nella realtà dei fatti.
Provate infatti a cercare “yorkshire toy” su un qualsiasi motore di ricerca...e verrete letteralmente “sotterrati” da annunci come questo:
“Allevo e dispongo cucciolate di:
SPITZ piccolo bianchi e rossi;
YORKSHIRE toy e nani, nero focati e acciaio.
Cuccioli di circa 50/60/70 gg, maschi e femmine, sverminati e vaccinati, microcippati, con e senza pedigrèe LOI.”
Ale’! Con pedigree, senza pedigree, toy e nani, neri focati...e che altro?
Sembrava che la fantasia dei cagnari non potesse esprimersi più di così.
E invece, purtroppo, c’è riuscita.
Prima di andare oltre vorrei premettere che c’è una SOLA razza da compagnia in cui si trovano effettivamente diverse taglie: ed è il barbone.
Il suo Standard infatti distingue: grande mole (il cosiddetto “barbone gigante”), medio, nano e toy (o miniature).
Tutti gli altri (chihuahua,yorkshire, maltesi, bolognesi, shih-tzu eccetera) hanno una sola taglia.
Purtroppo cagnari e negozianti si guardano bene dal fare riferimento allo Standard, visto che solitamente dispongono solo di cani atipici e fuori taglia: quindi rifilano impunemente ai clienti yorkshire toy, maltesi nani e shih-tzu giganti, facendoli passare per razze pregiatissime e ovviamente costosissime.
Il fatto è che ormai, per la fantasia popolare, cominciava a mancare una dote assai ricercata: la rarità!
Perché non ci vuole più nulla ad avere uno “yorkshire toy” o un “maltese nano”! Caspiterina...basta aprire una qualsiasi rivista o navigare in internet per sfogliare centinaia di annunci che non propongono praticamente altro!
Così la fantasia malata dei cagnari ha fatto il “salto di qualità”.
E pochi giorni fa, nella sala d’attesa del mio veterinario, ho avuto l’onore di incontrare una signora che teneva in braccio qualcosa che a prima vista mi è sembrato un grosso topo a pelo lungo: focalizzando meglio lo sguardo ho deciso che no, non era un topo, ma un cane...insomma, “quasi” un cane. Un piccolissimo meticcio con seri problemi di nanismo e di rachitismo.
Non poteva pesare più di un chilo, presentava drammatici occhi a palla (irritati e arrossati) e aveva le zampe clamorosamente storte, per tacere della cifosi che lo faceva apparire ingobbito anche da sdraiato.
Ma prima che avessi il tempo di fare una gaffe clamorosa, perché era mia intenzione chiedere alla padrona se il tentativo di tenerlo in vita fosse un atto di pietoso coraggio, la signora aveva già notato il mio interesse per il top...pardon, cane. Ed era già partita in tromba con il pistolotto.
Visto che meraviglia?
Visto che piccolo? (embe’...sì...)
E poi la domanda da cento milioni di dollari: “Scommetto che non sa cos’è!”
Ora, trent’anni di esperienza cinofila non mi avranno insegnato moltissimo...ma una cosa l’ho imparata di certo: ho imparato a non rispondere MAI a una domanda come questa.
Perché se ti azzardi a rispondere quello che pensi davvero (e cioè: “certo che lo so: è un meticcio”) ti sei fatto un nemico per la vita.
Anche in questo caso, quindi, non ho trovato di meglio che inalberare il classico sorriso ebete da “no, non lo so, non mi intendo AFFATTO di cani e aspetto solo che lei mi spieghi tutto” e tenere il becco chiuso (oltretutto ero lì con la mia gatta, e nulla poteva lasciare intendere che capissi qualcosa di cani).
Ho scoperto così che il top...pardon, cane aveva dieci mesi, pesava 950 grammi e apparteneva a una razza rarissima, di recente creazione.
La signora l’aveva comprato in negozio (ma va’? chi l’avrebbe mai detto) pagandolo millecinquecento euro (e qui ho avuto un momentaneo mancamento). Ho scoperto che sì, era un po’ caro..ma ne valeva la pena perché era un soggetto rarissimo (e due) e preziosissimo.
La suspence cresceva, ma con noi in sala d’aspetto c’era una terza persona: un signore che – a differenza di me – conosceva benissimo i cani, e che a quel punto intervenne: “Ma è uno yorkshire toy, no? Ce l’ha anche mia figlia!”
E finalmente l’orgogliosa proprietaria poté giocare la sua carta vincente: NOOOOO, non era un semplice yorkshire toy!
Scherziamo? Quelli ormai ce li hanno tutti! (con occhiatina di palese commiserazione al signore, e per estensione anche alla figlia).
Il SUO cane da millecinquecento euro era (rullo di tamburi) un teacup yorkshire!
Il cane che sta dentro una tazza da tè!A quel punto stavo ormai facendo sforzi inumani per tenere la bocca chiusa e non esplodere... ma per fortuna in quel momento si aprì la porta dello studio e la signora entrò dal medico, lasciandomi a rimuginare da sola su questa nuova moda del cane miniaturizzato.
Quando arrivò il mio turno, prima ancora di tirar fuori la mia gatta dal trasportino domandai al veterinario cosa pensasse del cliente che era appena uscito.
“Cosa vuoi che ne pensi? – mi rispose – E’ uno scherzo della natura!”
“Ma gliel’hai detto, alla padrona?”
Lui mi guardò con un sorrisetto ironico: “Io con questo lavoro ci campo. – rispose – Quanti clienti credi che avrei ancora, se dicessi a ognuno di loro cosa penso dei loro yorkshire nani, dei dobermann giganti e di tutto il resto? Tira fuori la gatta, va’”.
Tirai fuori la gatta.
Capisco anch’io quando è il momento di stare zitta.

Solo che...se la gente che sa qualcosa di cani, per quieto vivere, tace; se i veterinari tacciono per non perdere i clienti; e se il resto del mondo è composto da gente che “non” sa nulla di cani, quindi non ha idea dei problemi che si nascondono dietro a tutti questi cani pocket, teacup e affini... chi caspita glielo spiega, agli aspiranti acquirenti di cuccioli, che dove “piccolo” va bene, talora “piccolissimo” può significare guai?
Potrebbe dirglielo un Giudice, se mai approdassero al ring di un’esposizione: ma il 99% dei proprietari di cani, in expo, non ci andrà mai.
Quindi...che succede?
Succede che la signora di cui sopra se ne va felicemente in giro per il mondo presentando a tutti il suo teacup yorkshire come cane rarissimo e pregiatissimo...e invogliando altri neofiti disinformati ad imitarla nell’acquisto di topi malriusciti.
E infatti, un paio di mesi dopo l’incontro che vi ho raccontato, navigando in rete mi sono imbattuta in questo accorato appello:
TEACUP YORKSHIRE!?! Il GRIDO di tutti gli Allevatori, che amano e selezionano seriamente questa stupenda razza, e' ormai un appello non ascoltato da troppa gente!
Chi per convenienza affaristica...chi per egocentrismo, chi perché desidera a fianco a sé non un cane, ma un giocattolo...avvalla sempre più questa distorta immagine di uno Yorkshire Terrier che addirittura ormai si vuole mettere dentro ad una TAZZA da THE!
Che fare per fermare tutto ciò?
Vi preghiamo di non fomentare ciò che distrugge una razza, portandola ad avere oltretutto gravi problemi di salute!
Vi prego ascoltateci, lo Yorkie è un cane bello solo se ben equilibrato nelle sue misure!
E poi 3Kg di cane...ma che cosa sono...non è forse già minuscolo?
Scommetto che pesa di più la borsa della vostra spesa, non e' vero? AIUTATECI, GRAZIE!

Chi ha scritto queste parole?
Un gruppo di allevatori.
Già immagino la reazione di chi penserà:“Ma certo! Gli allevatori fanno la guerra a questi splendidi cagnolini...perché devono vendere i loro!”
Ma non è questa la realtà.
Infatti, se i cani pocket, teacup e quant’altro fossero cani NORMALI e SANI...i Club di razza non avrebbero alcun problema a riconoscerli e ad inserirli nello Standard.
Che fastidio gli darebbe? Gli allevatori avrebbero una possibilità di vendita in più... e questo normalmente non dà proprio fastidio a nessuno.
Se i microcani NON sono riconosciuti, un motivo c’è: anzi, ce n’è una lunga serie, consistente in tutti i problemi di salute legati al nanismo.

Eccone un elenco:

-dentature deboli e incomplete (non c’è abbastanza spazio in bocca) e conseguenti problemi di alimentazione;
- occhi globosi, sporgenti, facilissimi ad infiammazioni e irritazioni e - per alcune razze - predisposti al distacco della retina;
- fontanella del cranio aperta anche nell’adulto, con conseguente estrema delicatezza del cranio stesso (in pratica il cane può morire cadendo da venti centimetri di altezza);
- schiene ingobbite (cifosi);
- zampe corte e storte
- rachitismo
- lussazione della rotula
- epilessia
- difficoltà di monta per i maschi

- difficoltà di parto per le femmine, che richiedono quasi immancabilmente il cesareo: solo che anche operare un cane di queste dimensioni diventa un’impresa improba.
(- Io aggiungerei, parlando della Razza Chihuahua, che spesso i soggetti troppo piccoli sono soggetti che presentano idrocefalia, con conseguenti crisi d’ equilibrio di origine chiaramente neurologica e mancanza di ossigenazione nel sangue e/o crisi di ipoglicemia ).
Perfino il carattere ne risente: forse proprio perché si sentono costantemente in pericolo, i cani troppo piccoli sono spesso nevrastenici, abbaioni e anche mordaci.

Serve altro?
Eppure tutto questo “sfacelo” non basta a tenere a bada un pubblico che sembra letteralmente “affamato di miniaturizzazione”: diversi allevatori mi hanno detto che se per caso provano a spiegare a un cliente in cerca di “teacup dogs” che in realtà va cercando guai, questo quasi si offende (oppure pensa che gli stai raccontando frottole solo perché NON HAI il cane che lui vorrebbe, e speri di rifilargli un “immane mostro” come un yorkie da tre chili).

_________________
Sonia&Ray
Immagine
Il compito più alto di un uomo è sottrarre gli animali alla crudeltà.
- Emile Zola
http://www.youtube.com/watch?v=sT8NmgXPwY4


Top
 Profilo  
 
"Imperial" Shih Tzu che cos'è?- Attenzione!
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: "Imperial" Shih Tzu che cos'è come evitarlo
MessaggioInviato: 25/05/2009, 11:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 30/07/2008, 8:50
Messaggi: 1553
Località: ROMA
si parla dello shitzu nano di cui abbiano parlato in un post l'anno scorso?

_________________
Immagine

SOFIA e SAKE' & GIORGIO e PAOLA
Immagine


    Top
     Profilo  
     
    "Imperial" Shih Tzu che cos'è?- Attenzione!
    Autore Messaggio
     Oggetto del messaggio: Re: "Imperial" Shih Tzu che cos'è come evitarlo
    MessaggioInviato: 25/05/2009, 12:34 
    Non connesso
    Avatar utente

    Iscritto il: 19/12/2008, 10:56
    Messaggi: 618
    Località: Cosenza
    Ecco la traduzione (Orazio.... segnalami se qualche termine non è del tutto corretto.... non conosco bene la terminologia del mondo cinofilo):

    Le parole "imperiale" e "minuscola tazza da te" sono a volte usate in modo intercambiabile per descrivere uno Shih Tzu sottomisura. Infatti i termini "imperiale" o "minuscola tazza da te" dovrebbero essere considerati come quello che realmente sono .... UN MITO spesso usato da allevatori immorali per creare un mercato per cani che non sono conformi allo standard di razza.
    Questi cani minuscoli NON sono ciò che lo Shih Tzu è stato da quando è stato sviluppato come una razza caratteristica del Palazzo Imperiale Cinese, né ciò che dovrebbero essere.

    Forse avete letto un annuncio sul giornale locale, ricercato su Internet, oppure siete venuti a conoscenza di qualcuno che ha acquisito uno Shih Tzu usando le parole "imperiale" o "minuscola tazza da te" per descrivere quanto insolito e speciale (e anche più costoso?) il loro cane potrebbe essere. Lo standard ufficiale di razza approvato dal'American Kennel Club (AKC) e dall'American Shih Tzu Club (ASTC) dice che il peso dovrebbe oscillare tra le 9 e le 16 libbre (4.082 e 7.257 Kg).

    Uno standard di razza è una descrizione scritta del cane ideale di una particolare razza, attraverso la quale esso viene allevato e giudicato alle expo canine. Lo standard di razza è usato da tutte le organizzazioni cinofile.
    Il primo standard scritto riguardante lo Shih Tzu è stato quello di Peking Kennel Club, nel 1938, in cui si affermava che il peso ideale per lo Shih Tzu era tra le 10 e le 15 libbre (da 4.536 a 6.804 Kg). Oggi gli standard di razza per lo Shih Tzu, approvati nei registri dei cani di razza pura in tutto il mondo, sono molto simili allo standard del 1938 del Peking Kennel Club. Essi riconoscono che una delle caratteristiche distintive dello Shih Tzu è che esso non è un cane fragile. E' molto solido e robusto, nonostante le sue dimensioni relativamente compatte.

    _________________
    Nuccia & Luna
    Immagine
    Immagine


    Top
     Profilo  
     
    "Imperial" Shih Tzu che cos'è?- Attenzione!
    Autore Messaggio
     Oggetto del messaggio: Re: "Imperial" Shih Tzu che cos'è come evitarlo
    MessaggioInviato: 25/05/2009, 16:36 
    Non connesso

    Iscritto il: 17/06/2008, 11:46
    Messaggi: 3878
    :ok: brave...non c'è cosa più degenerante che riprodurre cani in cui il toy non esiste...ma esiste l'affezzione da nanismo....è triste pensare a come i cuccioli di generazione in generazione aumentino tale problema.


    Top
     Profilo  
     
    "Imperial" Shih Tzu che cos'è?- Attenzione!
    Autore Messaggio
     Oggetto del messaggio: Re: "Imperial" Shih Tzu che cos'è come evitarlo
    MessaggioInviato: 18/06/2009, 10:40 
    Non connesso
    Avatar utente

    Iscritto il: 13/06/2009, 19:22
    Messaggi: 54
    la ma shih-tzu ha 9 mesi e pesa 4 kili e 900 grammi...io credevo fosse grassa ma il vet mi ha detto che è in perfetta forma forse anche piccolina :P ( perchè deve ancora crescereXD) kmq è imporante sapere queste cose quindi grazie per avermi illuminato ciau

    _________________
    Immagine


    Top
     Profilo  
     
    "Imperial" Shih Tzu che cos'è?- Attenzione!
    Autore Messaggio
     Oggetto del messaggio: Re: "Imperial" Shih Tzu che cos'è come evitarlo
    MessaggioInviato: 09/09/2009, 14:39 
    Non connesso

    Iscritto il: 05/08/2008, 9:16
    Messaggi: 16
    ADDIRITTURA COME EVITARLO.......


    ho lasciato questo forum perchè pieno di imbecilli.... e vedo che sei ancora li a fare la moderatrice....

    per la cronaca l'articolo è stato scritto da un club di possessori di shihtzu e non da veterinari o medici o legislatori.... Per la tua poca intelligenza è come se sul sito del milan parlassero dell'Inter.....

    Premetto che sono un felicissimo possessore di uno SHIH TZU IMPERIAL e tutto ripeto tutto farei che evitarlo......

    Neanche tenesse l'aviaria o sia in grado di trasmettere una malattia allo sola vista.

    Ti ho anche scritto in privato in passato che prima di venire in possesso di CHOCOLATE sono il felice possessore insieme a mia moglie di altri tre cani randagi (uno preso al canile altri due abbandonati per la strada) e di tre gatti...... Quindi che nessuno si permetti di fare la ramanzina al sottoscritto sul cane costoso o da borsa o che io contribuisca allo sfruttamento dei cani
    Se volete sapere perchè non ho evitato il mio bellissimo Imperial è semplicemente perchè è un cane bellissimo che appena mia moglie l'ha visto a MIAMI (CHoco è stato il mio regalo di nozze ) è stata folgorata...... non contagiata... non si è ammalata....

    Mi fate incazzare quando parlate di nanismo o di evitare un cane...... Mi chiedo che bestie di madri siete.... Se vi dovesse nascere un figlio nano che fate lo evitate??? lo lasciate in ospedale perchè non è nello standard degli altri bambini...
    Gli animali hanno più bisogno del nostro affetto soprattutto se possono avere problemi di salute. Quindi qualunque cane faccia parte della vs vita non lo EVITATE ma riempitelo d'amore.....


    Top
     Profilo  
     
    "Imperial" Shih Tzu che cos'è?- Attenzione!
    Autore Messaggio
     Oggetto del messaggio: Re: "Imperial" Shih Tzu che cos'è come evitarlo
    MessaggioInviato: 09/09/2009, 14:47 
    Non connesso
    Avatar utente

    Iscritto il: 15/07/2008, 12:22
    Messaggi: 3017
    Località: Lugano
    certo che come ritorno non c'è male, arrivi, insulti arrivi pure a dire che uno shih tzu toy, o imperial o NANO è un cane sano!!
    poi gli imbelcilli siamo noi! COMPLIMENTI!!!!!!!
    forse non ti sei reso conto che uno pò scegliere se avere un cane sano o un cane ammalato, liberissimi di scegliere, chiaro che dal momento che uno sceglie un toy, SAPENDO (perché se uno non sa, non ci puô fare niente) lo amerà con tutto il cuore, non è assolutamente questo il discorso che si è fatto un anno fa e che ti si deve ripetere ...
    QUI SEMPLICEMENTE SI FA INFORMAZIONE, UNO SHIH TZU TOY NON ESISTE, LO STANDARD DI RAZZA NON LO CONTEMPLA, MA CI SONO DEI FURBONI SENZA PIETÀ CHE SICCOME IL CANE PICCOLO ATTIRA SELEZIONANO QUESTI CANI NANI PER FRCI I SOLDI E FREGARE LA GENTE.
    che poi tu ti senta attaccato personalmente per questa scelta sono solo affari tuoi, io sono ben felice di sapere DOVE E COSA NON ACQUISTARE, per evitare sofferenze al cane e a me.
    continua per la tua strada, visto che siamo degli imbecilli non ne abbiamo bisogno uno in più grazie.

    _________________
    Chiara, Noce, Rami e Nori
    Immagine


    Top
     Profilo  
     
    "Imperial" Shih Tzu che cos'è?- Attenzione!
    Autore Messaggio
     Oggetto del messaggio: Re: "Imperial" Shih Tzu che cos'è come evitarlo
    MessaggioInviato: 09/09/2009, 14:48 
    Non connesso
    Amministratore
    Avatar utente

    Iscritto il: 17/06/2008, 7:50
    Messaggi: 9999
    Grazie per i complimenti e l'educazione.
    Evidentemente abbiamo due concezioni diverse di rispetto e amore per gli animali, io non do dei soldi a chi li sfrutta e mette al mondo cani ultrapiccoli solo per moda, tu non ci trovi nulla di male.
    E qui solo di questo si parla di non comprare e non dare soldi a chi vende cani da borsetta e non di rispettare o meno i cani di ogni tipo.
    Non mi toccano le tue parole perchè non mi ci ritrovo, rispetto gli animali e non solo i cani, i cani li amo tutti e non amo solo il mio al contrario forse del tuo caso, in quanto non ti interessa tutelare la vita di cani messi al mondo solo per le mode.

    con questo non risponderò oltre.

    _________________
    Sonia&Ray
    Immagine
    Il compito più alto di un uomo è sottrarre gli animali alla crudeltà.
    - Emile Zola
    http://www.youtube.com/watch?v=sT8NmgXPwY4


    Top
     Profilo  
     
    "Imperial" Shih Tzu che cos'è?- Attenzione!
    Autore Messaggio
     Oggetto del messaggio: Re: "Imperial" Shih Tzu che cos'è come evitarlo
    MessaggioInviato: 09/09/2009, 14:59 
    Non connesso
    Avatar utente

    Iscritto il: 19/06/2008, 13:56
    Messaggi: 2041
    Località: Provincia di Rovigo
    giangiotto ha scritto:
    ADDIRITTURA COME EVITARLO.......


    ho lasciato questo forum perchè pieno di imbecilli.... e vedo che sei ancora li a fare la moderatrice....

    per la cronaca l'articolo è stato scritto da un club di possessori di shihtzu e non da veterinari o medici o legislatori.... Per la tua poca intelligenza è come se sul sito del milan parlassero dell'Inter.....

    Premetto che sono un felicissimo possessore di uno SHIH TZU IMPERIAL e tutto ripeto tutto farei che evitarlo......

    Neanche tenesse l'aviaria o sia in grado di trasmettere una malattia allo sola vista.

    Ti ho anche scritto in privato in passato che prima di venire in possesso di CHOCOLATE sono il felice possessore insieme a mia moglie di altri tre cani randagi (uno preso al canile altri due abbandonati per la strada) e di tre gatti...... Quindi che nessuno si permetti di fare la ramanzina al sottoscritto sul cane costoso o da borsa o che io contribuisca allo sfruttamento dei cani
    Se volete sapere perchè non ho evitato il mio bellissimo Imperial è semplicemente perchè è un cane bellissimo che appena mia moglie l'ha visto a MIAMI (CHoco è stato il mio regalo di nozze ) è stata folgorata...... non contagiata... non si è ammalata....

    Mi fate incazzare quando parlate di nanismo o di evitare un cane...... Mi chiedo che bestie di madri siete.... Se vi dovesse nascere un figlio nano che fate lo evitate??? lo lasciate in ospedale perchè non è nello standard degli altri bambini...
    Gli animali hanno più bisogno del nostro affetto soprattutto se possono avere problemi di salute. Quindi qualunque cane faccia parte della vs vita non lo EVITATE ma riempitelo d'amore.....

    Cari Gianluigi e Donatella bentornati ...
    Qui trovi lo spazio per esprimere tutte le tue idee e opinioni, noi potremo condividere oppure no il tuo punto di vista, senza per altro prenderci la libertà di considerarti un'imbecille.
    Non sta scritto da nessuna parte che chi ha opinioni diverse sia un'imbecille.
    Il dialogo e concesso a tutti quanti siano in grado di esprimersi con rispetto e ragionevolezza, non credo sia necessario aggiungere altro.

    _________________
    Tea e Luana

    Mai dire mai

    Immagine


    Top
     Profilo  
     
    "Imperial" Shih Tzu che cos'è?- Attenzione!
    Autore Messaggio
     Oggetto del messaggio: Re: "Imperial" Shih Tzu che cos'è come evitarlo
    MessaggioInviato: 09/09/2009, 15:10 
    Non connesso
    Amministratore
    Avatar utente

    Iscritto il: 09/06/2008, 17:32
    Messaggi: 1832
    Località: Genova
    giangiotto ha scritto:
    ADDIRITTURA COME EVITARLO.......


    ho lasciato questo forum perchè pieno di imbecilli.... e vedo che sei ancora li a fare la moderatrice....

    per la cronaca l'articolo è stato scritto da un club di possessori di shihtzu e non da veterinari o medici o legislatori.... Per la tua poca intelligenza è come se sul sito del milan parlassero dell'Inter.....

    Premetto che sono un felicissimo possessore di uno SHIH TZU IMPERIAL e tutto ripeto tutto farei che evitarlo......

    Neanche tenesse l'aviaria o sia in grado di trasmettere una malattia allo sola vista.

    Ti ho anche scritto in privato in passato che prima di venire in possesso di CHOCOLATE sono il felice possessore insieme a mia moglie di altri tre cani randagi (uno preso al canile altri due abbandonati per la strada) e di tre gatti...... Quindi che nessuno si permetti di fare la ramanzina al sottoscritto sul cane costoso o da borsa o che io contribuisca allo sfruttamento dei cani
    Se volete sapere perchè non ho evitato il mio bellissimo Imperial è semplicemente perchè è un cane bellissimo che appena mia moglie l'ha visto a MIAMI (CHoco è stato il mio regalo di nozze ) è stata folgorata...... non contagiata... non si è ammalata....

    Mi fate incazzare quando parlate di nanismo o di evitare un cane...... Mi chiedo che bestie di madri siete.... Se vi dovesse nascere un figlio nano che fate lo evitate??? lo lasciate in ospedale perchè non è nello standard degli altri bambini...
    Gli animali hanno più bisogno del nostro affetto soprattutto se possono avere problemi di salute. Quindi qualunque cane faccia parte della vs vita non lo EVITATE ma riempitelo d'amore.....


    Ben tornato e grazie dell'imbecille

    _________________
    MondoShihTzu su iphone

    MondoShihTzu su FaceBook


    Top
     Profilo  
     
    Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
    Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 46 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

    Tutti gli orari sono UTC


    Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


    Non puoi aprire nuovi argomenti
    Non puoi rispondere negli argomenti
    Non puoi modificare i tuoi messaggi
    Non puoi cancellare i tuoi messaggi

    Cerca per:
    Vai a:  
    cron
    Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
    Traduzione Italiana phpBB.it